fbpx
Come creare un forte posizionamento del marchio nel tuo mercato
19438
post-template-default,single,single-post,postid-19438,single-format-standard,op-plugin,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.4,vc_responsive
 
brand positioning

Brand Positioning

Come creare un forte posizionamento del marchio nel tuo mercato

Hai un tuo marchio e vuoi ottenere un forte posizionamento sul mercato? Allora devi lavorare in termini di brand positioning, e cioè attivarti al fine di portare il tuo brand in alto nella “classifica” dei brand più conosciuti. Non è un gioco di parole, ma una realtà che può fare la differenza nel tuo business, comportando una crescita costante e proponendoti il successo che meriti. Come puoi fare?

Cos’è il brand positioning e perché è considerato un fattore importante?
Il brand positioning è il termine inglese con cui si intende un forte posizionamento di un marchio sul mercato. Significa che il tuo brand, ossia la marca dei prodotti che offri o dei servizi di cui ti occupi, deve diventare un “tormentone” (nel senso buono ovviamente!) conosciuto dal tuo pubblico di riferimento e dai consumatori in generale. È il concetto su cui si sono basati, e continuano a farlo tutt’oggi, i pubblicitari, quando scelgono slogan, canzoni, frasi ad effetto per i loro spot televisivi, radiofonici o giornalistici.

Entrare nella mente del cliente, diventare un nome di riferimento, inserirsi nelle conversazioni comuni è l’unico modo davvero sicuro di decretare il successo immediato di un’azienda, di un rivenditore o di un distributore di servizi, nel breve e nel lungo termine. Pensa ad un prodotto qualsiasi: sicuramente, il primo che ti verrà in mente è uno dei più famosi ed è entrato a far parte sempre più frequentemente delle nostre interazioni, diventando uno dei preferiti e più affidabili, anche per quanto riguarda l’acquisto di prodotti e/o servizi.

Come si ottiene un forte posizionamento sul mercato?

Per ottenere buoni risultati in termini di brand positioning, devi attuare una strategia capillare, intelligente e multidisciplinare. Innanzitutto, devi “studiare il nemico”, e quindi i tuoi concorrenti. Per concorrenti, si intendono le altre aziende che offrono i tuoi stessi prodotti e servizi. Identifica i più famosi marchi del tuo stesso settore di mercato ed analizza i loro brand positioning.

Vai a vedere i loro siti, soffermati a guardare come sono impaginati, che scaletta logica utilizzano, come hanno strutturato la sezione dell’e-commerce, quali concetti persuasivi utilizzano, come hanno elaborato il loro content marketing… Non dimenticare di dare un occhio ai prezzi, alle promozioni che offrono, alla scontistica che mettono in atto per attirare e fidelizzare clientela.

Analisi competitorsIn seguito, prendi spunto, identifica i loro punti di forza e rielaborali per crearne di simili, e farli tuoi rendendoli ancora più accattivanti e interessanti.

Fatto questo, dovrai identificare il tuo gruppo elettivo di clientela: analizza i tuoi clienti e cerca di capire su quali gruppi e categorie il tuo marchio fa più presa e riscontra più curiosità.

Concentrati sulla tua fetta sicura di acquirenti e imposta tutte le tue strategie di marketing puntando a questa, cercando di fare leva sulle caratteristiche comuni del pubblico su cui riscuoti più successo.

Target di riferimento

Infine, se non l’hai già, creati una Unique Selling Proposing: una peculiarità solo tua, unica, che puoi garantire solo tu.

Può essere un prodotto innovativo, un servizio particolare o una clausola di assistenza, uno sconto, una promozione o comunque qualcosa che nessuno dei tuoi competitori ha mai proposto.

Un esempio pratico…

Come potresti cominciare a progettare la tua strategia di forte posizionamento sul mercato? Studia i tuoi competitors, individua una loro carenza comune e proponila sul tuo e-commerce e nella tua attività, pubblicizzandola in modo che arrivi principalmente alla tua più grossa fetta di clienti.

Se per esempio vendi scarpe sportive e i tuoi più numerosi clienti sono bambini e ragazzini, offri una promozione dove, magari con acquisti superiori ad una certa cifra, regali un ingresso al cinema per l’ultimo film di animazione.

Su questa falsariga si possono inventare e progettare infinite strategie di brand positioning! Pensaci bene e inizia ad agire. In ogni caso, non esitare a contattarci e a chiederci un aiuto professionale!

Vuoi-maggiori-info-agenzia-di-comunicazione

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI

Commenti

Commenti