fbpx
Facebook for Business: le campagne visual per brand identity e non solo
19305
post-template-default,single,single-post,postid-19305,single-format-standard,op-plugin,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.4,vc_responsive
 
facebook for business

Facebook for Business

Facebook for Business: le campagne visual per brand identity e non solo

Facebook è uno dei social network più utilizzati al mondo: solo in Italia, sono circa 30 milioni gli utenti che si connettono alla piattaforma mensilmente. Dati questi numeri da capogiro, non sorprende il fatto che Facebook for Business sia diventato nel tempo uno degli strumenti più utilizzati dalle aziende quando si parla di social advertising.

Facebook for Business, infatti, mette a disposizione dei brand e dei professionisti numerosi strumenti per ottimizzare le campagne di marketing e raggiungere i propri obiettivi, aiutando ad incrementare le vendite, promuovere prodotti, aumentare la propria visibilità sul web e stabilire un rapporto proficuo e più diretto con la clientela.

Ma ciò che rende Facebook una piattaforma potentissima dal punto di vista del marketing, è la sua componente visual: gli annunci pubblicitari non sono solo composti da parti di testo, ma anche da contenuti multimediali in grado di catturare l’attenzione dell’utente e stimolare la sua curiosità, spingendolo ad interagire con l’annuncio. Per questo motivo, video e immagini fanno davvero la differenza quando si parla di prestazioni di una campagna pubblicitaria e di brand identity: influiscono sulle conversioni, andando a colpire il lato emozionale dell’utente.

Ma vediamo come ottimizzare al meglio le nostre campagne visual sul social network di Mark Zuckerberg.

Le campagne visual su Facebook: i formati disponibili

Non è una novità che le inserzioni accompagnate da immagini siano più funzionali a livello di vendite e conversioni. Per questa ragione, Facebook for Business mette a disposizione dei marketers numerosi formati differenti, da scegliere in base ai propri obiettivi e al tipo di inserzione che vogliamo creare. Vediamone alcuni.

 

Facebook for business

1. Inserzione classica con un’immagine singola

Questo formato è il più semplice e tradizionale tra quelli messi a disposizione degli inserzionisti, ma si rivela comunque molto efficace, in quanto consente di promuovere un’iniziativa, un brand o un prodotto in modo diretto.

Attenzione però: l’immagine dovrà essere di alta qualità e dovrà rispettare gli standard di Facebook in termini di formato (1200×628 pixel).

 

 

2. Slideshow

Il formato Slideshow consente agli inserzionisti di inserire un massimo di 10 contenuti multimediali (immagini, audio o video) all’interno dello stesso annuncio. Questa funzione offre diversi vantaggi: può essere utilizzata in modo facile e veloce anche da smartphone, consente di abbattere i costi di promozione e di creare inserzioni interessanti, facilmente fruibili da ogni tipo di dispositivo. Questo formato consente di abbattere il costo per acquisizione e il costo per click dal 30 al 50% rispetto ad una campagna tradizionale.

 

3. Carousel

La funzione “Carousel” (“Carosello”) è una delle ultime messe a disposizione degli inserzionisti ed è simile alla funzione Slideshow, in quanto consente ai marketers di inserire fino a 10 video o immagini nello stesso annuncio. Questa funzione è particolarmente utile a coloro che vogliono mostrare più prodotti nella stessa inserzione oppure servirsi dello storytelling per comunicare con i propri potenziali clienti.


4. La funzione “Canvas”

La funzione “Canvas” è dedicata alla visualizzazione da dispositivi mobili che garantisce una velocità di caricamento delle immagini 10 volte superiore rispetto a quella di un sito internet standard. Questo tipo di annuncio comprende l’inserimento di immagini, video, sfondi, titoli e frammenti di testo, dando completa libertà creativa all’inserzionista. Inoltre, Canvas è interattiva: l’utente può inclinare lo schermo per visualizzarla a schermo interno oppure può scorrere tra un’immagine e l’altra con un dito.

Qual è la soluzione migliore per la tua azienda?

Come sempre, la cosa da fare è provare ciò che ci sembra più idoneo al nostro target di riferimento e alla nostra azienda.

Perciò, non ti limitare e parti con un piccolo budget. Poi, prosegui con un attento monitoraggio e modifica l’inserzione fino a quando riuscirai ad ottenere un maggiore engagement.

Provando le varie soluzioni di Facebook for Business, potrai certamente trovare la migliore opzione e l’opportunità che si rivela prettamente adatta per curare la tua brand identity e far conoscere i tuoi prodotti e/o servizi ad un ampio pubblico.

Vuoi-maggiori-info-agenzia-di-comunicazione

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI

Commenti

Commenti