fbpx
Micro-copy per i social media - Seo Siti Marketing
20896
post-template-default,single,single-post,postid-20896,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.4,vc_responsive,elementor-default
 

Micro-copy per i social media

Scrivere per i social media: ecco i consigli

Sicuramente, almeno una volta nell’ultimo periodo, avrai sentito parlare di copywriting e micro-copy per i social media. Non è così? In ogni caso, se hai un business che desideri far crescere, ti sarà molto utile conoscere nel dettaglio queste attività. Sai come scrivere per i social media? Forse sì, forse no. Vediamo insieme alcuni consigli.

Ecco perché bisogna saper scrivere nel modo giusto per i social media…

Prima di dirti cosa dovresti fare, dobbiamo darti almeno un incentivo. Non sei d’accordo? A questo proposito, ci teniamo a dirti che conoscere le basi del micro-copy per le piattaforme sociali potrà aiutarti a catturare l’attenzione di più utenti.

Questi ultimi potranno chiaramente trasformarsi in lettori per il tuo blog, in clienti per la tua attività e/o la tua azienda, o magari in fedeli followers che potranno avvalorare la tua attività da influencer… In pratica, qualunque sia il tuo business, i social possono aiutarti, ma solo se sarai tu a sfruttarli come si deve grazie alla pubblicazione di post decisamente interessanti!

Il copywriting per le piattaforme sociali

targetProprio come gli articoli per il blog aziendale, anche i post sui social hanno la loro importanza in termini di marketing. Alla base del copywriting ci sono sostanzialmente tre parole: coinvolgimento, qualità e valore.

Pertanto, ogni contenuto per il web dev’essere in grado di catturare l’attenzione e coinvolgere, di proporre informazioni di qualità e valore.

Quando si tratta del blog abbiamo bisogno di usare bene le parole chiave. Per quanto riguarda i social network possiamo invece usare i migliori hashtag correlati al contenuto pubblicato.

Per tutto il resto, lunghezza a parte, il copywriting e il micro-copy funzionano dunque allo stesso modo: coinvolgendo e offrendo qualità e valore agli utenti. Siamo certi che potrai fare del tuo meglio anche in questo ambito, riuscendo così ad aumentare gradualmente il tuo following sui social media.

Le regole del micro-copy per i social media

social media marketingA questo punto, è utile considerare alcune piccole regole, che ti aiuteranno a raggiungere importanti risultati in termini di visibilità online. Vediamo quali sono:

1. Non scrivere troppo, ma neanche troppo poco: in genere, 125 caratteri (una ventina di parole) sono sufficienti per permettere all’utente di leggere tutto senza dover cliccare su “continua a leggere”. Ad ogni modo, se qualche volta vorrai scrivere un po’ di più, ben venga: l’importante sarà riuscire a coinvolgere l’utente fin dalle prime parole scritte.

2. Cerca di elaborare sempre una piccola frase, di introduzione all’immagine o al link che vuoi condividere, che possa catturare l’attenzione e, soprattutto, far venire voglia di cliccare sul collegamento, di mettere mi piace e/o di commentare la foto.

3. Prendi spunto dai tuoi concorrenti, ma non dimenticare che saranno la tua personalità e originalità a conquistare likes e clicks.

4. Attenzione agli errori ortografici e grammaticali… Alcuni utenti non perdonano!

Altri suggerimenti da non sottovalutare

Per ottimizzare il tuo micro-copy sui social media, non dimenticare di usare solo gli hashtag correlati al tuo contenuto, ma anche di sfruttare domande e call to action! Queste ultime due potranno aiutarti a catturare più interazioni e ad aumentare la tua visibilità… E se il micro-copy e il copywriting non fanno proprio per te, chiedi aiuto agli esperti del settore. I professionisti del nostro team sono a tua disposizione!

Vuoi-maggiori-info-agenzia-di-comunicazione

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI

Commenti

Commenti