fbpx
SEO: ecco i dettagli da non sottovalutare - Seo Siti Marketing
18919
post-template-default,single,single-post,postid-18919,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.4,vc_responsive,elementor-default
 
seo-gioco-cubi

SEO

S.E.O.: ecco i dettagli da non sottovalutare

La SEO, ossia l’ottimizzazione per i motori di ricerca (e in particolare per Google che è il più utilizzato), nasconde una lunga serie di dettagli da non sottovalutare. Infatti, gli algoritmi con i quali i motori scelgono i risultati delle loro SERP sono in continua evoluzione e, pertanto, prestare attenzione alla SEO è importante per non perdere posizioni, visibilità e traffico. Perciò, andiamo a scoprire quali sono questi particolari dall’elevata importanza che dobbiamo sempre tenere a mente.
Ad ogni modo, prima di iniziare vogliamo fare una piccola premessa (che sembra quasi un avvertimento!): non esagerare con l’ottimizzazione e con l’uso delle parole chiave. Certamente tutto questo fa la differenza, ma non devi dimenticare che è l’utente a decidere se tornare sul tuo sito oppure no, se fidarsi dei tuoi prodotti/servizi/consigli… oppure no.
Ovviamente, quando la parola chiave è ripetuta troppo spesso fino a compromettere la leggibilità del testo, potrà in un primo momento attirare l’attenzione dei robot di Google ma, in pochi secondi gli utenti usciranno da quella pagina e, dopo poco, anche Google stesso “penserà” che quel contenuto non è idoneo per l’inserimento nei suoi risultati della ricerca. Perciò, usiamo la SEO con parsimonia, senza dimenticare che l’ottimizzazione non è solo fatta di keywords!

Avere-un-sito-web-ottimizzato

L’uso della Search Engine Optimization non deve mettere da parte alcuni elementi fondamentali

Il primo “dettaglio” da non sottovalutare sono appunto i contenuti: il giusto utilizzo delle parole chiave conta ben poco se non sono di buona qualità e se non soddisfano le curiosità e le esigenze dei lettori e dei potenziali clienti. A quel punto, il corretto utilizzo dei suoi keywords porterà i suoi frutti.seo Molto importanti sono anche i link interni ed esterni da inserire nel testo, e i backlink provenienti da siti di valore. Per Google, questi elementi sono utili per arrivare in prima pagina e rappresentano una sorta di segnale di fiducia e autorevolezza.

Un dettaglio dall’elevata rilevanza è anche l’Audit SEO. Quest’ultimo corrisponde ad una specifica tipologia di analisi approfondita del contenuto, che viene letteralmente passato ai raggi x: una misura molto rilevante per fare in modo che un sito possa crescere fino in fondo, attraverso una serie di test che provino l’efficacia o meno di un determinato articolo.

L’Audit SEO varia di portale in portale e si modifica a seconda delle esigenze e alle caratteristiche del pubblico. Ci sono siti che devono migliorare nella struttura, altri dal punto di vista dei contenuti e altri ancora nel sistema di link building. In poche parole, questo piccolo “esame” ti dirà se e cosa devi cambiare nel tuo sito.
Molto importante per una corretta ottimizzazione è anche l’analisi dei log di un sito. Con alcuni semplici tool, l’operazione diventa estremamente facile e rapida, e offre la chance di scoprire tutti i segreti del proprio ambiente di hosting. Naturalmente, maggiore è l’ampiezza e l’elaborazione di un portale, maggiori sono le difficoltà nel testare un log che, a quel punto, andrà analizzato tramite un apposito software.

Infine, un altro fattore che devi tenere in considerazione ha a che fare con le migrazioni HTTPS. Tale elemento può causare il drastico crollo di un sito sotto la lente di ingrandimento degli algoritmi di Google. Prima di effettuare questo passaggio e abbandonare per sempre il caro e vecchio HTTP, è necessario tenere d’occhio anche i più piccoli particolari: tutti i link, esterni e interni, che puntano a siti in HTTP vanno aggiornati, ad uno ad uno.

Quindi, prima di procedere, ti suggeriamo di effettuare un’attenta analisi del sito con i vari tool disponibili. Tuttavia, vedrai che ne varrà la pena: ottimizzare un sito attraverso le tecniche SEO vuol dire anche prestare attenzione a questi “piccoli dettagli”. Perciò, non sottovalutarli!

Vuoi-maggiori-info-agenzia-di-comunicazione

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI

Commenti

Commenti