fbpx
Strategia Publicity Stunt
19260
post-template-default,single,single-post,postid-19260,single-format-standard,op-plugin,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.4,vc_responsive
 
Publicity Stunt

Strategia Publicity Stunt

Promuovi il tuo brand: la strategia Publicity Stunt

La strategia Publicity Stunt consiste nella creazione di un evento d’impatto, che sorprenda lo spettatore e che sia in grado di richiamare l’attenzione del pubblico verso il marchio in questione. Ne hai mai sentito parlare?

Il termine “stunt” in inglese significa “acrobazia” e, quando si parla di pubblicità, sta ad indicare un trucco oppure uno stratagemma insolito, in grado di catalizzare la curiosità dell’utente. Ma vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta e come può comportare il successo di un’azienda.

Publicity Stunt: di cosa si tratta?

La tecnica di marketing Publicity Stunt, se ben pensata, può essere molto più efficace rispetto alle strategie promozionali tradizionali.

seo

Questo perché consiste nel catturare l’attenzione del pubblico in modo creativo, andando a toccare il lato emozionale dello spettatore, e quindi risulta essere più incisiva.

Inoltre, se ben realizzata, può catalizzare l’attenzione non solo dei potenziali clienti, ma anche dei media.

 

Per questa ragione, questa tecnica è molto utilizzata da aziende di ogni settore, celebrità e personalità politiche e dello spettacolo, nonché web influencer.

seo

 

Una sola regola vige quando si tratta di progettare una strategia Publicity Stunt: fare qualcosa di inaspettato. Questo tipo di campagne pubblicitarie, infatti, si basano su iniziative di carattere insolito, innovativo o rivoluzionario, studiate appositamente per attirare l’attenzione.

Sono completamente inaspettate e lontane dagli standard del marketing tradizionale.

 

Tuttavia, anche in questo caso, per essere efficace, una buona strategia non deve solo incuriosire e stupire gli spettatori: è importante che sia allo stesso tempo in linea con il core message e i valori del marchio che s’intende promuovere.

Gli esempi famosi dai quali prendere spunto

La strategia Publicity Stunt ha origini molto antiche. Una delle campagne relative e più note risale infatti al 1929, anno in cui Lucky Strike, il noto marchio produttore di sigarette, mise a punto una campagna di marketing che riprendeva un argomento di tipo sociale già oggetto di discussioni a quei tempi, ovvero l’emancipazione femminile. Il marchio assunse delle donne per marciare con in mano sigarette Lucky Strike durante la Easter Holiday Parade di New York.

Le sigarette, che ai tempi erano considerate come un prodotto puramente dedicato al pubblico maschile, poco “appropriato” per le donne, assunsero in quel caso il significato di “Torce della libertà”, ovvero un simbolo di emancipazione delle donne e uguaglianza fra i sessi. Così, grazie a questa campagna Publicity Stunt, Lucky Strike guadagnò una nuova fetta di mercato, ovvero quella delle donne.

Un altro esempio famoso risale al 1951. In questo caso, il settore interessato è quello automobilistico: la famosa casa produttrice Austin, per il lancio della nuova Austin A40 Sports, mise in scena una scommessa tra il Presidente della Austin Leonard Lord e Alan Hess, del dipartimento pubblicitario. L’oggetto della scommessa era il fatto che Hess non sarebbe stato in grado di fare il giro del mondo in 30 giorni guidando l’A40 Sports. Hess stabilì il record mondiale facendo il giro del mondo in auto in soli 21 giorni!

Un altro esempio di Publicity Stunt efficace, questa volta più recente, risale al 2013, anno in cui l’organizzazione PEACE (“Planet Earth Account Community Entrerprise”) volò sopra i cieli di alcune delle maggiori città tedesche in mongolfiere distribuendo denaro ai cittadini, allo scopo di sensibilizzare la popolazione riguardo le problematiche sociali ed ambientali causate dal capitalismo.

Pertanto, con questi esempi, puoi certamente elaborare qualche idea capace di stupire e di attirare l’attenzione di un ampio pubblico… Sei pronto per studiare una tua personale campagna di Publicity Stunt dedita a migliorare la brand identity della tua azienda? Pensandoci bene, ti verrà di certo in mente qualcosa… Altrimenti, non esitare a chiederci qualche consiglio!!

Vuoi-maggiori-info-agenzia-di-comunicazione

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI

Commenti

Commenti